A nostra storia

Störk Umwelttechnik GmbH

Jakob Störk-Küfers fonda in questo anno la ditta Störk iniziando come piccola azienda di trasporti. Presto si aggiungerà il commercio di legname e il trasporto di animali. La sede di allora era nella Lindenstrasse al numero 13.

In questo anno il figlio maggiore Paul Störk rileva la gestione dell‘azienda cambiandone la ragione sociale in Paul Störk-Küfers. La sede è ancora nella Lindenstrasse, ma al numero 30. Al commercio del legname viene aggiunta la vendita di mangimi e in seguito il commercio dei materiali per biofiltri. Nel 1975 segue il trasferimento nel nuovo ufficio, ancora nella Lindenstrasse, al numero 23.

A partire dal 17.01.1977 anche il secondogenito, Hans Störk inizia a lavorare nell’azienda di famiglia e nello stesso periodo viene registrato il marchio belflor®. In ufficio vengono assunti una ragazza alla contabilità ed un responsabile alla logistica. Entrambi fanno parte ancora oggi dell’organico.

Si inizia la produzione dei filtri per canalizzazioni e, nei pressi della stazione di Tuttlingen, viene aperta una sede in cui si esegue la miscelazione dei terricci. In questa sede si producono i piccoli biofiltri da canalizzazione. La comoda posizione centrale favorisce anche la loro spedizione. Sempre qua vengono miscelati e caricati sui camion i diversi substrati per tetti verdi.

La nuova sede, nella Lindenstrasse, 21, consisteva di una parte adibita ad uffici, con 5 uffici nella parte superiore, e di una officina e magazzino al piano inferiore, adibiti allo stoccaggio di mangimi e graniglie. Vengono assunti ulteriori collaboratori, alcuni dei quali sono ancora parte dell’azienda.

Hans Störk rileva l’azienda cambiandone la ragione sociale in Störk-Küfers titolare Hans Störk.

I campi di attività aumentano in modo rapidissimo, facendo crescere, allo stesso tempo, anche il numero dei collaboratori. Alla fornitura di materiali per biofiltri si aggiunge presto la posa in opera degli stessi e la progettazione degli impianti. Il commercio di mangimi e graniglie va però scomparendo sempre più a favore della nuova attività di lavorazione del PE per la costruzione di impianti nella sede del magazzino della Lindenstrasse.

Nel settembre 2000 come passo successivo viene fondata la SHL Logistik GmbH. Essa si occupa di trasporti e logistica con un parco macchine di ben 6 camion tipo walking-floor. La SHL commercia inoltre substrati per tetti verdi, così come ulteriori substrati come torba e pacciame di corteccia. La SHL è il fornitore principale dei maggiori produttori di terricci della Svizzera.

Andreas Störk, il figlio di Hans Störk, fa il suo ingresso in azienda.

Nello stesso anno si deve abbandonare il sito di Tuttlingen, dato che il percorso della nuova strada statale B311 sarebbe passata attraverso la proprietà. La sede per la lavorazione dei terricci fu traslocata nella zona industriale di Emmingen.

Il giorno 01.01.2003 viene fondata la Störk Umwelttechnik GmbH, l’azienda principale che ha lo scopo di progettare, produrre e fornire biofiltri per ogni campo di applicazione. L’azienda si avvale di 3 camion speciali di grandi dimensioni e dotate di gru, così come di piccole attrezzature e macchinari per la posa in opera specializzata dei materiali anche nelle condizioni più difficoltose.

Dal momento che la richiesta di impianti aumenta continuamente di volume lo spazio diminuisce di conseguenza, tanto da avere la necessità di trovare uno spazio più ampio che venne trovato nella via Friedrich-Wöhler, accanto al magazzino per i terricci. Nel 2007, quindi, l’azienda trasloca nella zona artigianale di Emmingen.

Apertura dell‘‘ufficio tecnico di progettazione interno (CAD 2D)

Ampliamento dell‘‘ufficio tecnico di progettazione interno con il reparto solidi (3-D)

Dopo numerosi corsi e investimenti, la Störk Umwelttechnik GmbH ottiene la certificazione TÜV come azienda specializzata ai sensi del § 19 della WHG (Legge Federale sul Regime delle Acque):

(produzione, trattamento e utilizzo di impianti con liquidi che possano danneggiare le acque).

Vengono assunti ulteriori collaboratori nel settore della produzione di scrubber e produzione degli impianti.

Sempre ad Emmingen si producono impianti completi in materiale plastico o con componenti in materiale plastico con armature in acciaio. Si producono inoltre prodotti singoli, prototipi oppure piccole serie con connessioni svariate.

Nello stesso anno viene assunto personale specializzato per il montaggio di tubazioni.

Partecipazione alla IFAT di Shanghai e apertura di un ufficio commerciale in Cina. Ampliamento dell’ufficio commerciale EST di Nauen.

Ampliamento dell’ufficio commerciale in Austria.

La Störk diviene azienda di formazione per meccanici di processo per la tecnologia della plastica e della gomma.

Apertura dell’ufficio commerciale EST.

Ampliamento della proprietà.

Espletamento del 7° progetto di sviluppo ZIM (per piccole e medie imprese)

Ampliamento della rete commerciale con personale specializzato in sdoganamenti internazionali.

Ampliamento dell’ufficio commerciale in Ungheria.

Diamo il benvenuto al nostro 50° collaboratore.

Ampliamento dei locali di produzione e delle attrezzature e dei macchinari. I nostri collaboratori ottengono la certificazione di sicurezza SGU-SCC.

Rinnovo del parco macchine con orientamento ecologico e lungimirante. Ampliamento delle nostre possibilità di lavoro grazie alla gru su camion da 22 metri.

Raddoppio delle capacità produttive di 2 linee di produzione.

Potenziamento del nostro reparto progettazione con costruzione tubazioni in 3D.

Diamo il benvenuto al nostro 60° collaboratore.

Creazione del reparto Ricerca & Sviluppo.

Frequentazione e conclusione positiva del 7° progetto di ricerca sponsorizzato dal Ministero Federale per l’Economia e l’Energia che ringraziamo vivamente.